Unconventional

Io sto con gli intrusi, con gli esclusi dal conformismo, con chi non rinuncia alla propria libertà e ogni giorno porta avanti la sua personale rivoluzione. Starò sempre dalla parte di chi ha l’audacia di fare scelte non convenzionali, gli eterni incompresi, i bersagli facili del qualunquismo. Quelli che lasciano alla vita il permesso di scrivere una trama inconsueta e farne una storia diversa dalle storie degli altri, che pochi hanno il coraggio di vivere e molti di più l’ardore di criticare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *