Quelli che siamo

C’è un momento nella vita in cui essere chi siamo diventa una questione vitale, irriducibile. Vi è in noi un bisogno fondamentale, connaturato come lo sono quelli di nutrirci, coprirci, difenderci, riposare. Alla stessa maniera, scalpita in ognuno di noi il bisogno di dire: questo sono io, eccomi qua!

Chi vogliamo essere? Sempre per salvarci dobbiamo scegliere noi stessi. Quella parte che non demorde e non svanisce con l’età, con i cambiamenti necessari. Dentro di noi c’è un sapore che è soltanto nostro: patrimonio genetico di sentimenti, ricordi, delusioni, passioni, deduzioni, illusioni.

Dentro di noi c’è quello che siamo. L’unica identità che ci è concessa, seppur mutevole, instabile e incline a farsi dimenticare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *