Il posto delle storie

Dove vanno a finire tutte le storie che abbiamo ascoltato, letto o vissuto? Le fiabe che ci facevano sognare da bambini, i film con i quali ci siamo emozionati, le avventure divertenti da raccontare agli amici. Ve lo siete mai chiesto?

Io credo che siano rimaste impigliate da qualche parte dentro di noi. Hanno trovato posto in mezzo ai nostri ricordi oppure si saranno strette in quel bagaglio a mano chiamato “cultura”, che più si riempie e più ci rende leggeri.

Altre invece, forse proprio quelle storie che crediamo di aver dimenticato, continuano ad agitarsi in noi, a muoversi come spiriti in mezzo ai nostri gesti, guidano le scelte da compiere, e in silenzio, ci rendono ogni giorno quelli che siamo.

Siamo fatti di storie noi. Storie che non si perdono mai, anche quando la memoria smette di raccontarle. Semplicemente restano aggrappate al cuore, nascoste, come il più prezioso fra i tesori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *